1907_NUM_Icone_NM_NMAS_Multilingue_V2

Material Handling Comunicato stampa 17.06.19

Camso amplia la sua linea di pneumatici antistatici e antitraccia con un nuovo superelastico brevettato

Magog, 17 giugno 2019 – Camso introduce Solideal RES Xtreme NMAS, un nuovo superelastico antitraccia per carrelli elevatori che risolve importanti problemi di sicurezza derivanti dall’accumulo di carica elettrostatica che si genera nei pneumatici antitraccia.

L’annuncio segue di circa un anno il lancio del primo pneumatico per carrelli elevatori antitraccia e antistatico (NMAS, non-marking anti-static) nel settore, il Solideal PON 775 NMAS realizzato da Camso. Aggiungendo il Solideal RES Xtreme NMAS alla sua linea, Camso diventa il primo produttore di pneumatici a offrire una gamma completa di pneumatici per carrelli elevatori NMAS pieni – ora è possibile scegliere tra modelli press-on e superelastiche.

“Il Solideal PON 775 NMAS è stato accolto con un apprezzamento senza precedenti nel mercato. Finalmente i clienti possono acquistare pneumatici antitraccia dalle prestazioni estreme che inoltre prevengono l’accumulo della carica elettrostatica”, commenta Thierry Miche, Product Line Executive Director – Material Handling presso Camso. “Mentre i pneumatici press-on sono presenti soprattutto nel Nord America, i carrelli elevatori in Europa, Oceania e America Latina impiegano per la maggior parte superelastici. Siamo il leader mondiale nel settore e quindi abbiamo dovuto sviluppare un pneumatico NMAS resiliente per rispondere alle esigenze dei clienti in tutto il mondo.”

Il superelastico più avanzato per applicazioni gravose

Oltre a risolvere l’importante problema di sicurezza dell’accumulo della carica elettrostatica generata dai pneumatici antitraccia, il Solideal RES Xtreme NMAS riduce le vibrazioni, aumentando così il comfort dell’operatore e riducendo l’accumulo di calore, per cui dura più a lungo. La sua costruzione utilizza caratteristiche chiave del diffusissimo Solideal RES 660 Xtreme Series e si avvantaggia della comprovata tecnologia antistatica di Camso.

Il problema dei pneumatici antitraccia

“Da molti anni il settore della movimentazione materiali deve far fronte al difficile problema dell’accumulo della carica elettrostatica sui pneumatici. Poiché l’uso di pneumatici antitraccia è essenziale per una percentuale notevole, sino al 30%, delle applicazioni dei carrelli elevatori, la loro tendenza all’accumulo di carica era parte del prezzo inevitabile da pagare per sfruttarne i vantaggi”, aggiunge Miche.

L’accumulo della carica elettrostatica è prevalente nei pneumatici antitraccia a causa della silice utilizzata come riempimento di rinforzo, che conferisce ai pneumatici un colore chiaro, a differenza dell’altro agente di rafforzamento utilizzato, il carbon black; ma invece di condurre l’elettricità come quest’ultimo, il silice ha proprietà isolanti. La carica elettrostatica che quindi si genera a causa dell’attrito, anziché dissiparsi continua ad accumularsi sulla macchina finché non si realizza un contatto con un altro oggetto conduttivo – come il corpo umano o attrezzature circostanti.

“L’accumulo della carica elettrostatica nei pneumatici antitraccia può comportare lesioni all’operatore, incendio e danni alle attrezzature, problemi di sicurezza che Camso prende molto sul serio”, conclude Miche

Una tecnologia brevettata rivoluzionaria

Sebbene i bracciali antistatici offrano una certa protezione, si usurano, si spezzano o raccolgono polvere e sporcizia, che gradualmente li isolano dal potenziale di terra. Inoltre questo problema può rappresentare una parte costosa di un programma di manutenzione preventiva.

Sin dal 2018, Camso offre la sua tecnologia brevettata dei pneumatici antistatici antitraccia alle aziende che utilizzano parchi macchina per attività di movimentazione materiali e cercano un’alternativa più sicura ed efficace ai pneumatici antitraccia. Il processo di vulcanizzazione del Solideal RES Xtreme NMAS permette di realizzare una cerchiatura di gomma nera ad alta conducibilità dalla ruota in acciaio sino al battistrada, che agisce come un percorso per la dissipazione della carica accumulata a ogni rotazione. Questa copertura antistatica si nota facilmente osservando il pneumatico: sul battistrada è visibile un pallino nero.

Con Solideal RES Xtreme NMAS, Camso ora offre una linea completa di superelastiche per risolvere il problema di tutte le applicazioni gravose, in cui l’accumulo della carica elettrostatica può mettere a repentaglio la sicurezza. Solideal RES Xtreme NMAS è già disponibile tramite la rete di distribuzione globale di Camso. Per saperne di più visitare il sito web di Camso.

Informazioni su Camso

Camso, la società Road Free, è un leader mondiale nella progettazione, fabbricazione e distribuzione di pneumatici, cerchi, cingoli in gomma e sistemi sottocarro per macchine non stradali, presente in molteplici settori: movimentazione materiali, edile, agricolo e veicoli per sport motoristici. Impiega oltre 7.500 dipendenti e vanta una quota dell’11% nel mercato globale dei pneumatici e dei cingoli per veicoli non stradali. È presente in Nord e Sud America, Europa e Asia con avanzati centri R&S e stabilimenti di produzione. Camso fornisce i suoi prodotti ai principali produttori di apparecchiature originali (OEM) con i marchi Camso e Solideal, e li distribuisce nel settore dei ricambi attraverso la sua rete di distribuzione globale.

- 30 -